0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Le prime vestigia del francescanesimo a Tropea risalgono al 1296 quando Bonifacio VIII confermava la concessione della parrocchia di S. Pietro ai Frati Minori effettuata dal Vescovo Mons. Giovanni Giordano.
Nel 1521 Carlo V di ritorno dall’Africa, evitò un sicuro naufragio approdando per divina disposizione sulla spiaggia di Tropea. Il fece subito erigere una Cappella alla SS.ma Annunziata e volle che fosse costruito un Convento col denaro offertogli dai nobili di Tropea. Il Convento era di una maestà veramente regale. Oggi rimane solo la grande Chiesa con l’artistico soffitto a cassettoni e il solido e ben costruito portico.
L’attuale Convento della “Sanità” risale al 1598. Apparteneva ai Padri Cappuccini. Nel 1887 il M.R.P. Bonaventura da Soriano Min. Prov.le, fallito il tentativo di riavere lo storico convento della SS.ma Annunziata, volsi gli sguardi ai ruderi del Convento della Sanità: fu perciò ricostruito, riadattato e divenne la culla delle robuste vocazioni della fine del secolo, assurgendo a Casa di Noviziato, e in seguito a Chiericato di Filosofia. Dal 1908 al 1951 fu Sede provincializia. Quindi dimora per lunghi anni del Chiericato e del Collegio Serafico.
I religiosi, attualmente, oltre l’assistenza spirituale a quelli che frequentano la nostra Chiesa, offrono servizio pastorale nelle parrocchie della SS. Annunziata, del Rosario e alla Chiesa del Purgatorio. Accolgono e si prendono cura dei frati anziani e malati.

 

TROPEA – Convento La Sanità
89861 TROPEA (VV).

Tel. e fax 096361167

 

La fraternità è composta:

Fr. Salvatore VETERE

Fr. Bruno MEZZATESTA

Fr. Mariano GRECO

Fr. Domenico CAMPANELLA 

 

Mappa